“THIN: IL REGALO PERFETTO IN STILE EQUESTRE. SCOPRI PERCHE’ ..!

Il braccialetto “thin” è realizzato in ottone rodiato. Il metallo viene piegato con un processo artigianale, ovvero a mano. Il cavallino zigrinato anch’esso realizzato in ottone, viene saldato ad una sottile fascetta metallica sempre manualmente. Una volta terminata la saldatura, il pezzo grezzo viene rodiato in 2 differenti bagni galvanici. In ultima fase lucidato sempre manualmente.

Il risultato di questo processo è un braccialetto dalle linee molto “pulite” ed eleganti. Caratteristiche interessanti sono innanzitutto la leggerezza che al polso è sempre piacevole per non essere fastidioso nell’utilizzo quotidiano e dall’altra, la possibilità di essere regolato in base alle caratteristiche del polso. La fascetta metallica è infatti aperta nella parte inferiore per rendere possibile la regolazione (restringimento estremità fascetta metallica). Qualsiasi polso e qualsiasi persona potrà regolare autonomamente il braccialetto con una leggera pressione.

Perché Desori realizza prodotti da regalo per gli appassionati di equitazione ?

I prodotti Desori, così come tutte le collezioni casa, gioielli e accessori pelletteria sono pensati per completare la domanda di prodotti sul mercato legati al mondo equestre. Se oggi entrate in una selleria (negozio specializzato in prodotti per l’equitazione), ciò che mancava fino al nostro arrivo erano proprio i “prodotti non tecnici da regalo”. O se qualcosa già esisteva nel mercato, non era stato realizzato in Italia e non con uno standard qualitativo che proponiamo. Il massimo a cui  si poteva auspicare era il guanto, il calzino, il frustino….cioè sempre prodotti con una componente tecnica preponderante. Abbiamo capito che però agli amanti dell’equitazione piace portare la propria passione ovunque, in qualsiasi contesto: siano questi  un aperitivo, una serata elegante o un concorso equestre.

Desori realizza prodotti per diversi target di età e prezzo

Ecco allora che oggi, qualsiasi budget una cliente abbia a disposizione, può accontentare questa voglia di prodotti da regalo ispirati al mondo equestre con molta facilità: proponiamo portachiavi da 20 euro, gioielli da 30-40-50 fino a 150 euro e molti altri accessori come cinture, borse e pochette che attraversano target di prezzo crescenti soddisfano ogni disponibilità ed età: la giovane ragazza che desidera comprarsi un braccialetto in pelle e non spendere troppo, così come la signora che vuole acquistare la borsa “importante ” saranno così soddisfatte. Per scoprire le collezioni con nuovi prodotti ogni settimana seguici sui nostri social instagram e facebook.

Curosità:l’ottone che “storia ” !

Omero fu il primo a parlarne mettendo il rame  in relazione con Afrodite, dea della bellezza e dell’amore. Il “rame dalla montagna” (l’oricalco )  ricompare successivamente  grazie a Platone, che descrive un  metallo rossastro, secondo per valore solo all’oro…… si sta parlando di una lega e in particolare, di una lega di rame e zinco.

La trascrizione latina di ορειχαλκος ha poi adattato óros ad āurum, “oro”, cosicché aurichalcum è giunto a significare letteralmente “rame d’oro” o “rame dorato”.

Nel Medioevo era usato per costruire  di strumenti musicali come ad esempio trombe e simili, detti “Oricalchi” appunto … ottoni.

Un passato a dir poco  prestigioso per una lega, composta anch’essa di rame e zinco, del color dell’oro e ben presente nella nostra quotidianità…

Parlare di ottone significa parlare del rame

Nel nostro Paese è il metallo più usato, dopo il ferro; la spiccata capacità di legarsi agli altri metalli ne rafforza le caratteristiche meccaniche e chimico-fisiche, ha un’elevata conducibilità termica ed elettrica e resiste alla corrosione .E’ quindi alla base della formazione di varie leghe.

L’ottoneuna lega costituita per il 50% da rame e dalla restante parte da zinco. Al di là dei miti, sembra che l’ottone fosse noto in Palestina fra il  XIV e il X sec. a.C. Allora non si conosceva lo zinco metallico, per cui veniva realizzato quale lega “occasionale” riscaldando il rame in granuli alla presenza di minerali di zinco. Ed è il tenore di zinco a determinare nell’ottone proprietà come la resistenza meccanica, il colore, la lavorabilità all’utensile, la duttilità, la conduzione di elettricità e calore, la resistenza all’abrasione e alla corrosione.

Il bronzo  che si ottiene aggiungendo al rame una buona percentuale di stagno, quasi il 18-20%. Se lo stagno supera il 18% si ottiene una lega piuttosto dura, generalmente impiegata per produrre cuscinetti. Se al rame e allo stagno vengono aggiunti alcuni elementi quali l’alluminio,  fosforo e il berillio si ottengono dei bronzi speciali.

 

Desori Horse: Make your passion shine !

 

 

Leave a Reply

Quick Shop
Send this to a friend